Tuttoteatro.com lancia la campagna di raccolta fondi per sostenere i Premi Tuttoteatro.com 2021
0.00% Raised
€0.00 donated of €2,000.00 goal
0 Donors
76 Days Left

Crediamo che l’arte sia un fondamento della vita. Immaginiamo un mondo in cui gli artisti possano ideare, esprimersi e trasmettere emozioni liberamente. Sosteniamo chi mette in gioco energie e emozioni, nonostante le difficoltà, per realizzare un nuovo “folle” atto creativo.
Sosteniamo i nuovi progetti e le nuove idee, come fossero le nostre. Amiamo sederci a teatro, al cinema come in un centro sociale o su un prato. Gioire, piangere o riflettere davanti a scottanti tematiche del presente.
Amiamo l’arte, tutta. E i luoghi dell’arte, tutti. Anche quelli più scomodi, come quello online, se ci permettono di immaginare ancora un mondo in cui lo scambio sia possibile.
Riconosciamo però la nostra fragilità, in questo momento così duro e alienante. Ci concediamo il timore per un futuro incerto e allo stesso tempo compiamo un atto di resistenza.

Ringraziamo chi genera arte, chi regala emozioni e chi le raccoglie, le condivide e le sostiene.

LA NOSTRA MISSIONE

L’Associazione Tuttoteatro.com prosegue il suo lavoro di osservazione della creatività contemporanea anche in questo 2020 segnato dall’emergenza Covid.

Dal 2004 organizza il Premio Tuttoteatro.com alle arti sceniche “Dante Cappelletti”, per sostenere progetti di spettacolo ancora inediti, e comunque mai allestiti in forma scenica. In questi anni il Premio è stato un importante luogo di visibilità e confronto per gli artisti, un sostegno concreto per le compagnie che sono state selezionate per le fasi conclusive, ma è stato anche una rilevante occasione di conoscenza del teatro italiano per il pubblico partecipante, che ha compiuto un viaggio nella produzione contemporanea, scoprendone modalità produttive, urgenze espressive e tematiche, spesso legate alle problematiche del nostro presente. Linguaggi, evoluzioni, dinamiche che contengono cambiamenti e nuovi futuri possibili. Il Premio è dedicato a Dante Cappelletti, studioso e docente universitario che ha saputo trasmettere l’importante ruolo che il teatro può e deve avere nell’indagine dei mutamenti contemporanei. Dal 2012, la grave perdita di Renato Nicolini, membro della giuria da sempre, ha condotto Tuttoteatro.com a istituire il Premio che porta il suo nome, un riconoscimento per mantenere la memoria sull’ineguagliabile operato dell’architetto inventore dell’Estate Romana. E per sollecitare la riflessione intorno al suo pensiero. La giuria assegna il Premio Tuttoteatro.com “Renato Nicolini” a una personalità della cultura che si sia distinta nella progettazione, nella cura e nel sostegno delle attività culturali e artistiche, esprimendo col suo operare un rinnovamento delle dinamiche relazionali e della stessa politica culturale.
Nel 2018, al “Cappelletti” e al “Nicolini” si aggiunge il Premio Miglior Teaser dedicato a brevi video di promozione dello spettacolo dal vivo.
Quest’anno come mai chiediamo il vostro sostegno e la vostra solidarietà per realizzare i Premi Tuttoteatro.com.

SENZA PUNTEGGIATURA – una collezione “eco-sostenitrice”

Tuttoteatro.com ha creato la sua prima linea di oggetti creativi denominata “senza punteggiatura”.

Sono oggetti da usare, conservare o regalare, la serie “senza punteggiatura” apre squarci nella memoria… del teatro.

A tutti coloro che doneranno 5€ verrano regalati i primi 2 pezzi della collezione in serie limitata!*
A tutti coloro che doneranno 10€ verrano regalati i primi 5 pezzi della collezione in serie limitata!*
A tutti coloro che doneranno più di 20€ verrano regalati 10 pezzi della collezione in serie limitata con la possibilità di spedizione inclusa!*

Potrete trovare l’intera collezione, e i nuovi gadget, anche al Teatro India durante le fasi finali dei Premi Tuttoteatro.com, dal 9 al 12 dicembre 2021, oppure presso la sede operativa dell’Associazione in via Campobasso 9/a (Pigneto).

Ecologici, eleganti e soprattutto sostenitori della cultura!

Cinque sono i pezzi da collezione creati da Tuttoteatro.com. Ve li anticipiamo qui sotto, ma per averli tra le mani venite a teatro!

Vi aspettiamo numerosi!

 

1 #Penna Touch – “senza punteggiatura”
“Perché devo indicare il cuore se dico amore” – Maurizio Rippa

2# Matita – “senza punteggiatura”
“Necessario è ciò che è e non può non essere” – D’Ambros – De Fabrizio – Vanni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

3-4-5 #Segnalibri – “senza punteggiatura”

* Per il ritiro degli oggetti: al Teatro India o presso la sede di via Campobasso 9/a Roma (Pigneto). (spedizione postale indicando il proprio indirizzo di recapito con una donazione superiore ai 20€).

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.