La grande guerra degli Orsetti Gommosi – Batisfera-Leonardo Tomasi | Semifinalista

La grande guerra degli Orsetti Gommosi

Batisfera – Leonardo Tomasi – Cagliari

anno 2019 – 1 min – colore – italiano

ideato da Angelo Trofa, Valentina Fadda, Leonardo Tomasi
direzione, fotografia e montaggio di Leonardo Tomasi
con Valentina Fadda e Leonardo Tomasi

Note sul teaser

Il teaser de La grande guerra degli Orsetti Gommosi sfrutta la peculiare messa in scena della manipolazione di oggetti su tavolo per rievocare l’assemblaggio delle truppe e i momenti di attesa della battaglia dello spettacolo. Prendendo spunto dalla tecnica fotografica Macro, gli orsetti diventano attori espressivi, illuminati da flebili luci nell’oscurità della notte che precede lo scontro. Dietro di loro intravediamo gli attori, nel ruolo dei burocratici dinosauri, figure manipolatrici e fatali. Il video cerca di stimolare la curiosità nei confronti di una storia dalle premesse chiare e definitive, in uno spettacolo dalle dimensioni ridotte dove lo spettatore agisce come cinepresa, costruendo i piani cinematografici che inquadrano la parabola tragica di un popolo risoluto e diretto verso la propria fine.

Note sullo spettacolo

La grande guerra degli Orsetti Gommosi è uno spettacolo teatrale che si realizza su un tavolo. Gli orsetti gommosi, nello spazio limitato del piano del tavolo, assumono la proporzione adatta alla loro storia tragica. Tutto nel nostro lavoro è pensato in piccolo, dalle musiche alle luci. Ad ogni replica il pubblico vede inscenare a pochi metri di distanza battaglie e schieramenti: in tutto e per tutto un piccolo colossal. L’obiettivo della messa in scena è costruire la mitologia di un prodotto industriale, prescindendo dalla sua funzionalità e rappresentando un mondo lacerato tra perpetuo infantilismo e desiderio di tragicità. Il tema di questo lavoro teatrale è l’indagine sull’elemento incomprensibile dell’animo umano quello che spinge alle azioni a dispetto del buon senso e del tornaconto, la scintilla incommensurabile, affascinante e paurosa, che riduce la nobiltà d’animo al nichilismo, la disperata ricerca di senso che porta una nazione di orsetti alla fine.

Batisfera è una compagnia teatrale indipendente nata a Cagliari nel 2008, formata da Valentina Fadda, Felice Montervino e Angelo Trofa. Ha prodotto fra gli altri: La Trilogia del Male, Lingua di Vitello, Indagine sullo spietato Pallino, S.A.D. Nel 2016 debutta Come Sto, cooprodotto da Sardegna Teatro e da Akròama, ospite al Torino Fringe Festival. Nel 2018 nasce lo spettacolo Cinquanta cani e modi per essere felici. Nel 2019 è finalista al Festival Strabismi con La grande guerra degli Orsetti Gommosi. Dal 2013 partecipa al progetto ExArt Teatro. Leonardo Tomasi nasce a Cagliari nel 1996. Si occupa di teatro, audio e video come autore e attore. Ha lavorato con Sardegna Teatro per Guido de Monticelli, Alessandro Serra, Giorgina Pi, Marco Sanna. Collabora con Batisfera, Lucido Sottile, Effimero Meraviglioso. Ha studiato al corso di alta formazione ERT con la compagnia belga Laika. Nel 2020 vince il premio Centottanta con “Post Scriptum” per il miglior cortometraggio.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.