Category:

SCELTI I FINALISTI DEI PREMI TUTTOTEATRO.COM 2022

Novembre 10th, 2022 by

SCELTI I FINALISTI DEI PREMI TUTTOTEATRO.COM 2022
ALLE ARTI SCENICHE “DANTE CAPPELLETTI” – sedicesima edizione
RENATO NICOLINI” – nona edizione
MIGLIOR TEASER – quarta edizione

Le giurie dei Premi Tuttoteatro.com, dopo le visioni proposte dal 14 al 16 ottobre a Ronciglione per la tappa semifinale, hanno annunciato i finalisti che saranno presentati a Roma, dall’8 al 10 dicembre al Teatro India nelle giornate conclusive della sedicesima edizione del Premio Tuttoteatro.com alle arti sceniche “Dante Cappelletti” e della quarta edizione del Premio Tuttoteatro.com Miglior Teaser. La manifestazione, ideata e diretta da Mariateresa Surianello,è realizzata con il contributo della Regione Lazio – Direzione Regionale Cultura e Politiche Giovanili.

Il progetto, promosso da Roma Capitale – Assessorato alla Cultura, è vincitore dell’Avviso Pubblico Contemporaneamente Roma 202020212022 curato dal Dipartimento Attività Culturali ed è realizzato in collaborazione con SIAE.

La giuria del Premio dedicato a Dante Cappelletti, presieduta da Paola Ballerini e composta quest’anno da Massimo Marino, Chiara Mignemi, Elisabetta Reale, Attilio Scarpellini e Mariateresa Surianello, ha selezionato otto progetti di spettacolo, uno in più rispetto ai sette previsti dal bando di concorso (qui in ordine di protocollo):

–              Vicina – Francesca Blancato – Roma
–              Cosi. Duci. – Lucipicuraru – Catania
–              A.L.D.E. non ho mai voluto essere qui – Giovanni Onorato – Roma
–              Storia dei cinque anarchici della baracca – Secondo studio di Umanità nova Carullo-Minasi – Messina
–              Il coraggio della prima nota – Rocco Tedeschi – Roma
–              Sputo (monologo di apprendistato) Cherubini-De Carolis/AgaveTeatro – Livorno
–              Bye bye Nicolò Sordo-Marina Romondia – Italia/Francia
–              I greci, gente seria! Come i danzatori – Quotidiana.com – Poggio Torriana (Rn)

Il 10 dicembre al Teatro India la stessa giuria assegnerà anche il Premio Tuttoteatro.com “Renato Nicolini” per far emergere personalità della cultura che si distinguano nella progettazione, nella cura e nel sostegno delle attività culturali e artistiche, esprimendo un rinnovamento delle dinamiche relazionali e della stessa politica culturale.

Il Miglior Teaser, riservato ai mini video che promuovono spettacoli dal vivo, quest’anno alla quarta edizione, ha riconfermato il successo e la sua innovatività nell’utilizzo del mezzo audiovisivo. La giuria, composta da Federico Betta, Fiorenza Menni, Marina Pellanda, Leopoldo Santovincenzo e Claudia Sorace, segreteria Elisabetta Mancini, ha scelto di mandare in finale e rappresentare il fermento di queste brevi opere i seguenti teaser (qui in ordine di protocollo):

–              Ima Komoco/Sofia Nappi – Firenze – 2’35’’
–              Distantime Pierandrea Rosato – Lecce – 2’32’’
–              Kobarid, Il silenzio degli ultimi Alberto Camanni – San Giovanni Lupatoto (Vr) – 1’53’’

Al Teatro India, tra gli appuntamenti fuori concorso, sarà presentato anche Tecnicismi&Baldoria di Enoch Marrella, lo spettacolo vincitore della passata edizione del Premio Tuttoteatro.com alle arti sceniche Dante Cappelletti.

Informazioni e aggiornamenti sul sito www.tuttoteatro.com
Pagina facebook, instagram e telegram @tuttoteatrocom

CS FINALISTI [WORD]

Aperte le iscrizioni al Laboratorio di guida alla visione per giovani e studenti il 8-9-10 dicembre 2022

Novembre 9th, 2022 by
Durante la tappa finale della sedicesima edizione del Premio Tuttoteatro.com alle arti sceniche “Dante Cappelletti” 2022, che si svolgerà al Teatro India l8, il 9 e il 10 dicembre, sarà attivato un laboratorio di guida alla visione per giovani e studenti in particolare, di Accademie, Università e delle quarte e quinte classi delle Scuole Superiori.
Nel corso delle tre giornate, degli 8 studi scenici finalisti del Premio “Cappelletti” 2022, della durata di 20 minuti ciascuno, si analizzeranno forme e linguaggi, attraverso il confronto e la discussione con Elvira Frosini e Daniele Timpano, conduttori del laboratorio. Un’occasione per arrivare a una maggiore consapevolezza delle opere allestite e delle tematiche di cui sono portatrici.
 
Per partecipare non è richiesto alcun requisito particolare.
L’iscrizione e la partecipazione al laboratorio sono gratuite e aperte ad un massimo di 15 persone.

Gli studenti universitari possono richiedere l’attestato di partecipazione per il riconoscimento dei crediti formativi.

LABORATORIO DI ACCOMPAGNAMENTO ALLA VISIONE

Giornate

giovedì 8 dicembre
incontro preliminare
laboratorio e visione degli studi in programma

venersì 9 dicembre
laboratorio e visione degli studi in programma

sabato 10 dicembre
laboratorio e visione degli studi in programma + riunione per decretare il vincitore
premiazione

 

Elvira Frosini e Daniele Timpano
Sono autori, registi e attori. I loro lavori sono stati rappresentati in numerosi teatri, festival, e contesti performativi in Italia e all’estero, tra gli altri: Teatro Argentina di Roma, Romaeuropa Festival, Teatro Elfo Puccini, Teatro della Tosse di Genova, Teatro Bellini di Napoli, Festival Inequilibrio/Armunia a Castiglioncello, Short Theatre di Roma, Theatre de La Colline – Parigi, “Face a Face”/Theatre de la Ville Parigi, La Nuit Blanche – Parigi, Asti Teatro, Bassano Opera Estate/Festival B.Motion, Orestiadi di Gibellina. Tra i loro spettacoli ricordiamo: Dux in scatola (2006), Reperto#01(2006), Ecce robot! (2007), Sì l’ammore no (2009), Risorgimento Pop (scritto con Marco Andreoli, del 2009), Ciao bella (2010), Digerseltz (2012), Aldo morto – tragedia (2012), Zombitudine (2013), Alla città morta – Prima espistola ai romani (2014 – episodio scritto e realizzato per il progetto “Ritratto di una Capitale” del Teatro di Roma), Carne (2016), Acqua di colonia (2016). Con i loro lavori sono stati pubblicati da vari editori e finalisti e vincitori di numerosi premi: Dux in scatola è stato finalista ai Premi Scenario e Vertigine, pubblicato da Coniglio nel 2006 e da Hystrio nel 2008, e con Risorgimento Pop sono stati tradotti e presentati a Parigi per Face à Face. Reperto#01 è stato finalista al Premio VDA nel 2006, e Sì l’ammore no finalista al Premio Dante Cappelletti/Tuttoteatro.com nel 2009. Dux in scatola, Risorgimento Pop e Aldo morto compongono una trilogia edita da Titivillus nel 2012 con il titolo Storia cadaverica d’Italia. Lo spettacolo Aldo morto è stato candidato al Premio Ubu nel 2012 come migliore novità drammaturgica, ha vinto il Premio Rete Critica 2012 ed il premio Nico Garrone 2013 per il progetto speciale “Aldo morto 54”. Nel 2013 hanno realizzato in collaborazione con il Teatro dell’Orologio di Roma e Fondazione Romaeuropa il progetto Aldo morto 54 (54 giorni di repliche dello spettacolo Aldo morto e 54 giorni di autoreclusione di Daniele Timpano in streaming in una cella ricostruita appositamente in teatro. Aldo morto 54 ha vinto il premio Nico Garrone 2013. Hanno lavorato per RadioTre Rai nella trasmissione “Rombi tuoni scoppi scrosci tonfi boati”, realizzata per il centenario del Futurismo italiano, e in “Diari di guerra”, serie di letture realizzate per il centenario della Grande Guerra. Nel 2014 Rai5 ha realizzato un documentario su di loro nel ciclo “Roma: la nuova drammaturgia”. Nel 2014 hanno partecipato come autori ed interpreti con un loro lavoro a “Ritratto di una capitale” – spettacolo/progetto speciale del Teatro di Roma al Teatro Argentina. Hanno ideato e realizzato le rassegne Generatore X (2004-2007), Uovo – spazio performativo (2004-2007), la rassegna romana indipendente Ubu Settete (fino al 2007), il progetto Novo Critico – incontri tra critica e nuova scena contemporanea (2008-2010), e dal 2010 realizzano Ecce performer- progetto di formazione e creazione per la scena contemporanea. Sono attivi nella formazione da diversi anni in tutta Italia.

Per info Roberta Santoriello
Info: robertasantoriello@tuttoteatro.com
+39 389 438 2525

 

ISCRIVITI AL LABORATORIO GRATUITO

Laboratorio di guida alla visione per dare vita alla giuria popolare del Premio “Cappelletti” 2022 – Aperte le iscrizioni

Ottobre 22nd, 2022 by

Aperte le iscrizioni al laboratorio di guida alla visione per dare vita alla giuria popolare

Il gruppo della giuria popolare, guidato nella sedicesima edizione da Paola Di Mitri, sarà formato dalle prime 15 persone che si iscriveranno al laboratorio di accompagnamento alla visione.

Per partecipare non è richiesto alcun requisito particolare, i giurati dovranno solo impegnarsi a vedere tutti e 8 gli studi scenici finalisti della quindicesima edizione del Premio Tuttoteatro.com alle arti sceniche Dante Cappelletti della durata di 20 minuti ciascuno, in programma l’8, il 9 e il 10 dicembre 2022 al Teatro India di Roma dalle ore 15.

 

LABORATORIO DI GUIDA ALLA VISIONE PER DARE VITA ALLA GIURIA POPOLARE

Giornate di laboratorio
giovedì 8 dicembre
incontro preliminare
laboratorio e visione degli studi in programma

venersì 9 dicembre
laboratorio e visione degli studi in programma

sabato 10 dicembre
laboratorio e visione degli studi in programma + riunione di giuria per decretare il vincitore
premiazione

 

Paola Di Mitri è regista, autrice e performer di cinema e teatro documentario. I suoi lavori partono dalla raccolta, lo studio e il riuso di materiali d’archivio famigliare e si occupano di tematiche a sfondo sociale e politico. Tra le sue regie teatrali Il Paradiso degli idioti (finalista Premio Scenario 2015); Human Animal, (2017) (vincitore Progetto Hangar Creatività 2016, Funder35); Libya. Back Home, (2019) (vincitore Premio Scintille, Bando Ora! Intesa San Paolo, finalista IN- BOX 2020) che debutta al Festival delle Colline Torinesi, Romaeuropa Festival e al Festival di Internazionale a Ferrara. Nel 2021 firma la regia del suo primo film documentario Tutti i Nostri Affanni diretto insieme a Davide Crudetti prodotto da ZaLab Film con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte_ Piemonte Doc Film Found. Lo stesso anno collabora come autrice al film documentario Qui non c’è niente di speciale prodotto da Social Film Production con Il Sud di Puglia Film Commission e vincitore del premio Signum al miglior documentario al Salina Doc Fest 2022, e come autrice e interprete nel film Comunisti vincitore del premio Zavattini2020. Attualmente è impegnata nella scrittura del film Il Grande Buco per la regia di Davide Crudetti, prodotto da ZaLab in collaborazione con AAMOD – Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico, progetto finanziato dai contributi selettivi cinema sviluppo e pre-produzione del Ministero della Cultura e vincitore del premio Meditalents’ Writing Residency Award / Accompagnement a l’écriture et au développement grazie al percorso sviluppo In Progress di Milano Film Network.

Per info Roberta Santoriello
Info: robertasantoriello@tuttoteatro.com
+39 389 438 2525

ISCRIVITI ORA AL LABORATORIO DI GUIDA ALLA VISIONE

Laboratorio di Guida alla visione a Ronciglione – Tappa semifinale 2022

Settembre 24th, 2022 by

 

 Immagine-logo Premi Tuttoteatro.comPREMI TUTTOTEATRO.COM 2022

alle arti sceniche Dante Cappelletti – sedicesima edizione
Renato Nicolini – nona edizione
Miglior Teaser – quarta edizione

——————————————-

LABORATORIO DI GUIDA ALLA VISIONE A RONCIGLIONE

Tuttoteatro.com lancia i Premi Tuttoteatro.com 2022 e l’iscrizione al laboratorio gratuito di guida alla visione per pubblico eterogeneo al Teatro Comunale Ettore Petrolini di Ronciglione.

Il laboratorio è riservato ad un massimo di 20 partecipanti e sarà condotto da un esperto di arti sceniche che guiderà i partecipanti nella visione di 21 studi semifinalisti del Premio Tuttoteatro.com 2022 alle arti sceniche Dante Cappelletti.

Per partecipare non è richiesto alcun requisito particolare, i partecipanti dovranno impegnarsi a vedere tutti i 21 studi scenici semifinalisti della durata di 15 minuti ciascuno, in programma il 14, 15 e 16 ottobre 2022 al Teatro Ettore Comunale Petrolini di Ronciglione (Vt).

Per frequentare il laboratorio e assistere agli spettacoli non è necessaria alcuna preparazione o specifica abilità.

Per la partecipazione al laboratorio non si richiede alcun impegno economico ai partecipanti che vi aderiranno.

Agli studenti che frequentano il laboratorio possono essere riconosciuti crediti formativi.

Conduttrice del laboratorio: Carla Romana Antolini, giornalista

I partecipanti, accompagnati da Carla Romana Antolini nella visione degli studi scenici in concorso, avranno modo di acquisire nuovi strumenti di lettura dei linguaggi della scena, al fine di raggiungere una maggiore comprensione delle opere sceniche e delle tematiche di cui sono portatrici.


Per informazioni

Roberta Santoriello
robertasantoriello@tuttoteatro.com
3894382525

MODULO DI ISCRIZIONE AL LABORATORIO DI GUIDA ALLA VISIONE – TAPPA SEMIFINALE DI RONCIGLIONE

Ciao Rita

Settembre 11th, 2022 by
Dante Cappelletti con la sorella Rita – 1976

Il 9 settembre è morta improvvisamente Rita Cappelletti, la sorella di Dante.
Grande amica e materna compagna, accolse con entusiasmo il progetto di Tuttoteatro.com di istituire il Premio alle arti sceniche dedicato al suo amato fratello.
Donna forte, appassionata, rigorosa, Rita ha accompagnato “il Cappelletti” con dedizione e con fiducia nel nostro operato. È stata la discreta e silenziosa madrina della manifestazione, sempre curiosa di conoscere gli accadimenti scenici e organizzativi. La ringraziamo per la sua preziosa e insostituibile vicinanza.
Tuttoteatro.com si unisce al dolore delle figlie Paola e Grazia Maria Ballerini e si stringe intorno all’intera famiglia.
Ci mancherà la sua presenza in prima fila, in questa e in tutte le future edizioni del “Cappelletti”.

Ciao Rita.

ONLINE IL SITO WEB DEL PROGETTO ERASMUS +

Settembre 10th, 2022 by

ONLINE IL SITO WEB DEL PROGETTO ERASMUS +

TEASER VIDEO: BREVI VIDEO DI PROMOZIONE DELLO SPETTACOLO DAL VIVO

Tuttoteatro.com è capofila in partnership con Atelier Essenza di Parigi

L’idea

Nel 2018 Tuttoteatro.com ha lanciato per la prima volta in Italia un concorso per teaser video accolto con entusiasmo per il suo carattere innovativo e trasversale. Il concorso lancia uno stimolo al mondo dell’audiovisivo e sollecita la produzione di brevi film (max 3 min) di promozione dello spettacolo dal vivo che abbiano una propria autonomia artistica: nuovo traguardo per l’opera d’arte audiovisiva.

Il Premio intende fornire un punto di riferimento per queste specifiche produzioni video, che sia luogo di confronto e occasione di stimolo nell’uso e nella ricerca del linguaggio filmico, specialmente verso le giovani generazioni di artisti-creatori e di spettatori-fruitori, più aperte al dialogo attraverso le immagini.

A partire dal Premio Tuttoteatro.com Miglior Teaser, la stessa associazione italiana Tuttoteatro.com in partnership con l’associazione francese Atelier Essenza, con il progetto europeo “Teaser Video: brevi video di promozione dello spettacolo dal vivo” avviano una ricerca su queste specifiche produzioni video, come occasione di approfondimento, di stimolo e confronto tra diverse realtà artistiche e professionali (artisti, videomaker, operatori, giornalisti, studiosi, curatori ecc.).   L’intento è mettere in relazione il linguaggio filmico con le arti sceniche attraverso questo breve formato video e sostenerne la produzione fornendo strumenti di formazione e tecniche per aprire una riflessione intersettoriale volta alla diffusione degli stessi.

Con il progetto nasce il desiderio di fornire un punto di riferimento per queste specifiche produzioni video che sia luogo di confronto e occasione di stimolo e sperimentazione del linguaggio filmico in relazione alle arti sceniche.

Azioni e obiettivi                                            

L’intento del progetto è quello di mettere in dialogo diverse professionalità, arricchendo le possibilità di interazione e scambio di buone prassi.

Riflettere sull’uso del mezzo audiovisivo come forma di digitalizzazione creativa dello spettacolo dal vivo

Intercettare nuovi pubblici più legati al mondo dell’informazione digitale e dei social proponendo un mezzo di promozione snello, efficace, accattivante e creativo.

– Cercare di aprire un dialogo con istituzioni e enti che in un’ottica di modernizzazione e digitalizzazione, possano aprire un dialogo con gli artisti per l’utilizzo di questi prodotti video in ambito artistico culturale.

– Fornire approfondimenti di studio e formazione arricchendo il panorama degli strumenti a loro disposizione.

– Ampliare il mercato del lavoro mettendo in dialogo artisti-videomaker e committenti aprendo a ulteriori canali lavorativi

A chi si rivolge               

Studenti e creativi del settore audiovisivo, compagnie, attori Il coinvolgimento di videomaker, creativi dell’audiovisivo e filmmaker è di

fondamentale importanza per sviluppare ed accrescere questo nuovo mezzo di comunicazione. La loro creatività viene messa a disposizione degli artisti performativi.

In tale ottica si vuole fornire agli operatori dell’audiovisivo gli strumenti necessari a concepire un’opera che abbia una doppia valenza, di promozione ed opera video, confrontando linguaggi, obiettivi e uso nelle diverse culture europee.

Studenti e studiosi del mondo della creatività e della comunicazione sono invitati a riflettere, approfondire ed esplorare una nuova forma di comunicazione basata sull’uso dell’audiovisivo per diffondere lo spettacolo dal vivo.

Mezzo che può diventare veicolo digitale di contenuti scottanti e diffuso su larga scala data la sua agilità e snellezza nel poter essere diffusi sui canali social e web, su Tv, e come promo.

LAVORA CON NOI

Aprile 12th, 2022 by

Tuttoteatro.com Ass. Cult. è alla ricerca di due collaboratrici/collaboratori da inserire nell’organico del personale addetto all’organizzazione e allo svolgimento delle attività. In particolare, le figure professionali richieste sono: una organizzatrice/un organizzatore e una grafica/un grafico.

Le attività si svolgono prevalentemente su Roma.

Mansioni e requisiti richiesti per organizzatrice/organizzatore:

  • Seguire l’intero processo organizzativo, dalla pianificazione alla sua realizzazione, a stretto contatto e a supporto della direzione organizzativa
  • Redigere contratti
  • Collaborare alla raccolta e al controllo della documentazione amministrativa (Siae, Inps-ex Enpals, Enti etc.)
  • Esperienza di almeno due anni nelle mansioni richieste
  • Buona conoscenza del settore culturale, artistico, audiovisivo, spettacolo dal vivo
  • Capacità relazionali e al lavoro di gruppo
  • Ottima conoscenza pacchetto Office
  • Gradita la conoscenza delle lingue inglese, francese e spagnolo
  • Gradita l’autonomia per gli spostamenti

Mansioni e requisiti richiesti per grafica/grafico

  • Elaborazione della linea grafica coordinata dei progetti di Tuttoteatro.com
  • Realizzazione delle immagini per social (fb, instagram, sito web)
  • Realizzazione dei materiali tipografici degli eventi (manifesti, flyer, libretti, cartoline etc.)
  • Ideazione di immagini per la promozione delle attività  (su fb, instagram, sito web)
  • Conoscenza di programmi di impaginazione ed editing Adobe (illustrator, indesign, photoshop) o similari
  • Conoscenza dei social media per la creazione di immagini ad hoc
  • Capacità relazionali e al lavoro di gruppo
  • Gradita la conoscenza della lingua inglese

Disponibilità dall’1 settembre al 15 dicembre 2022, con possibilità di estensione.

Le candidature possono essere inviate all’indirizzo email collabora@tuttoteatro.com entro e non oltre le ore 24:00 del 15 maggio 2022, specificando nell’oggetto “Candidatura Organizzatrice/Organizzatore” o “Candidatura Grafica/Grafico” e allegando:

  • curriculum vitae (con numero di telefono e indirizzo email)
  • lettera motivazionale
  • due-tre esempi di lavori svolti (solo per “Candidatura Grafica/Grafico” – file max 1Mb)

La prima selezione avverrà sui cv, successivamente i selezionati saranno invitati per un colloquio entro il 30 maggio 2022.

Info: www.tuttoteatro.com

Video del Premio Dante Cappelletti 2021

Marzo 28th, 2022 by

 

 

I video del Premio Tuttoteatro.com alle arti sceniche Dante Cappelletti 2021

 

 

 

 

Artisti e compagnie ospiti

FINALISTI

Tecnicismi | Enoch Marrella
[vincitore]

Call, storie di chi attende e di chi chiama | Cantina Buoninsegna – Roma
[finalista]

Contr_ora | Collettivo Kontrora – Rende (Cs)
[finalista]

Prendi e porta a casa | virgolatreperiodico – Roma
[finalista]

Felicissima jurnata | Putéca Celidònia – Napoli
[vincitore premio giuria popolare]

420 osa | Le Scimmie – Napoli
[finalista]

Uccelli di passo | BEstand
[finalista]

Mani di sarta | Andrea Di Palma – Anagni (Fr)
[finalista]

SEMIFINALISTI

Consenso Con Senso, ovvero dell’educazione al NO | Compagnia Teatring – Milano
[semifinalista]

Ciascuno a suo modo | Project xxx1 – Roma
[semifinalista]

Amore e informazioni | Collettivo amore e informazioni – Milano
[semifinalista]

Radici | Collettivo Resti
[semifinalista]

Skin in the game | Deamater Les Dancers Boxeurs
[semifinalista]

 

Vabbe ma non fa niente | Elisa Bongiovanni
[semifinalista]

La corsa | Ciccioli -Russo-Matrisciano/CRM- Semifinalista – Udine
[semifinalista]

Semmelweis effekt | Contestualmente Teatro
[semifinalista]

Desterrados–Elegia per esili e (s)radicamenti | Affinito-Mosca
[semifinalista]

Sei situazioni in cui ci siamo io e te | La Strada
[semifinalista]

Storia di una bugia | Gianluca D’Agostino
[semifinalista]

La terra, il mare e i suoi mostri | Collettivo Zenobia
[semifinalista]

Immagini Premi Tuttoteatro.com 2021

Marzo 1st, 2022 by

Una selezione degli scatti di Michele Tomaiuoli del Premio Tuttoteatro.com 2020

Spettacoli in concorso

Tecnicismi – Uno spettacolo per addetti ai lavori, molto autoreferenziale | Enoch Marrella
[Vincitore] 22 ottobre – 10 dicembre 2021

Felicissima jurnata | Putéca Celidònia
[Premio giuria popolare] 22 ottobre 2021 – 10 dicembre 2021

Mani di Sarta | Andrea Di Palma
[finalista] 23 ottobre 2021 – 11 dicembre 2021

Prendi e porta a casa | virgolatreperiodico
[finalista] 22 ottobre 2021 – 10 dicembre 2021

Contr_ora | Kollettivo Kontrora
[finalista] 23 ottobre 2021 – 12 dicembre 2021

420 OSA | Le Scimmie
[finalista] 23 ottobre 2021 – 12 dicembre 2021

Uccelli di passo | BEstand – Napoli
[finalista] 24 ottobre 2021 – 12 dicembre 2021

Call, storie di chi attende e di chi chiama | Cantina Buoninsegna
[finalista] 24 ottobre 2021 – 11 dicembre 2021

Sei situazioni in cui ci siamo io e te | La Strada
[semifinalista] 23 ottobre 2021

Storia di una bugia | Gianluca d’Agostino
[semifinalista] 22 ottobre 2021

Ciascuno a suo modo – Studio | Project xx1
[semifinalista] 23 ottobre 2021

Desterrados – Elegia per esili e (s)radicamenti | Giuseppe Affinito e Anita Mosca
[semifinalista] 23 ottobre 2021

Vabbè, ma non fa niente! Monologo solo per donna sola. Ovvero come essere madri ai tempi della paura | Elisa Bongiovanni
[semifinalista] 22 ottobre 2021

Skin in the game | Deamater Les Dancers Boxeurs
[semifinalista] 22 ottobre 2021

La corsa | Matteo Ciccioli – Miriam Russo – Alessia Matrisciano/CRM
[semifinalista] 23 ottobre 2021

Semmelweis effekt | Contestualmente Teatro
[semifinalista] 22 ottobre 2021

La terra, il mare e i suoi mostri | Collettivo Zenobia
[semifinalista] 22 ottobre 2021

Collettivo Resti | Radici
[semifinalista] 22 ottobre 2021

Amore e informazioni | Collettivo amore e informazioni
[semifinalista] 24 ottobre 2021

Consenso Con Senso, ovvero dell’educazione al no | Compagnia Teatring
[semifinalista] 24 ottobre 2021

Lo staff e le mostre

Giuria dei Premi, Laboratori e giuria popolare

Sensibilità Convergenti – Giovedì 9 dicembre al Teatro India

Dicembre 4th, 2021 by

 

 

 

 

 

 

Sensibilità convergenti presentato dall’associazione Tuttoteatro.com con la cura di Mariateresa Surianello, realizzato con il contributo della Regione Lazio, in collaborazione con il Teatro di Roma – Teatro Nazionale, vuole raccogliere e restituire al pubblico l’intenso lavoro di un maestro, lo studioso e critico teatrale Dante Cappelletti, valorizzandone il lascito e mantenendone viva la memoria a 25 anni dalla sua scomparsa.

 

 

Giovedì 9 dicembre al Teatro India verrà presentato in prima assoluta À Dante, una nuova opera interdisciplinare, che coinvolge dieci artisti e segna la nascita del Progetto Mab di Tuttoteatro.com per la creazione contemporanea. Partendo dall’esecuzione della musica dal vivo dell’opera di Denis Cohen, (scritta e dedicata a Dante Cappelletti nel 1991, ispirandosi ai primi nove versi del canto III dell’Inferno di Dante Alighieri), l’originale produzione internazionale, a cura di Mariateresa Surianello, fa convergere musica contemporanea eseguita dal vivo in scena da  Alice Cortegiani (clarinetto/clarinetto basso), Giovanni Vai (clarinetto/corno di bassetto), Lucia Filaci (soprano, percussioni), Valeria Matrosova (soprano, percussioni), con la collaborazione del maestro Emanuele Stracchi e la danza di  Alessandra Cristiani, Gianluca Camardo Leggieri, Camilla Giubilato, Giovanna Lisa Di Franco, Antonio Trerotola e Armand Zazani, con la coreografia di Angela Scrilli e le luci di Gianni Staropoli.

 

 

Il pomeriggio inizia alle 16.30 con un incontro proprio per guardare alla scena di oggi attraverso ciò a cui ha dato vita il professore toscano in termini di relazioni, collaborazioni, incontri tra generi e culture diverse. Condotto da Mariateresa Surianello, parteciperanno a Sguardi incrociati nel paesaggio contemporaneo: Attilio Scarpellini, Paolo Ruffini, Donatella Ferrante, Roberto Castello, Carla Romana Antolini, Raimondo Guarino, Roberta Scaglione, Graziano Graziani, Massimiliano Civica, Antonio Audino, Gianluca Riggi, Maria Vittoria Tessitore, Umile Vainieri, Denis Cohen.

 

 

Alle 18.00 verrà presentato il breve film Ulisse XXVI di Marco Martinelli, con Ermanna Montanari che ha dato “voce e figura” all’Ulisse dantesco, più gotico che omerico, anima consumata dalle fiamme, riconducendo tutto lo spazio a uno specchio di ferro, un corpo diafano, insieme materico e trasparente, che rendesse inafferrabile l’apparire di quella voce, il suo mostrarsi mentre si dilegua.

 

 

Alle 18.15 ancora Dante Alighieri, ma anche Le ceneri di Gramsci di Pier Paolo Pasolini con l’intervento dell’attrice Ramona Genna e del musicista polistrumentista e compositore Tiziano Caputo dal titolo Dopo_Tutto.

 

 

L’omaggio al critico toscano si traduce anche nella mostra Cappelletti, parole e segni curata da Elisabetta Mancini.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PROGRAMMA

 

 

16.30 – incontro
Sguardi incrociati nel paesaggio contemporaneo

 

 

condotto da Mariateresa Surianello

 

 

con Attilio Scarpellini, Paolo Ruffini, Donatella Ferrante, Roberto Castello, Carla Romana Antolini, Raimondo Guarino, Roberta Scaglione, Graziano Graziani, Massimiliano Civica, Antonio Audino, Gianluca Riggi, Maria Vittoria Tessitore, Umile Vainieri, Denis Cohen.

 

 

Un incontro per guardare alla scena di oggi attraverso ciò a cui ha dato vita Dante Cappelletti in termini di relazioni, collaborazioni, incontri tra generi e culture diverse.

 

 

 

 

 

 

 

 

Che voce ha l’Ulisse dantesco, ci siamo chiesti Ermanna ed io nell’ideare insieme questo breve film. L’Ulisse “gotico”, più che omerico, che emerge dalle pagine della Commedia, riusciamo davvero a sentirlo, con la sua voce di fuoco? Avevamo visitato, mesi prima la cripta della chiesa ravennate di Santa Maria in Porto: quei sotterranei, dove un tempo seppellivano i monaci, ci sono sembrati l’ambiente più adatto per immettere le ombre di Dante e Virgilio nei pressi dell’ottava bolgia. Lì quindi, abbiamo girato la prima parte del film, mentre la seconda, tra le fiamme, sul palco del Teatro Rasi, in origine chiesa di Santa Chiara in cui, ci immaginiamo, Dante Alighieri sarà andato più volte.

 

 

Ermanna ha poi dato “voce e figura” ad Ulisse, anima consumata dalle fiamme, riconducendo tutto lo spazio a uno specchio di ferro, un corpo diafano, insieme materico e trasparente, che rendesse inafferrabile l’apparire di quella voce, il suo mostrarsi mentre si dilegua. Marco Martinelli

 

 

 

 

 

Attraverso sonorità inconsuete, suoni, ritmi, voci e parole si rievocano Le ceneri di Gramsci, opera del secolo scorso di Pier Paolo Pasolini, le cui radici affondano violentemente fra le profondità dell’inferno dantesco

 

 

19.00 – prima assoluta
À Dante

 

 

una produzione Tuttoteatro.com/Progetto Mab
ideazione e cura Mariateresa Surianello

 

 

musica Denis Cohen

Alice Cortegiani (clarinetto/clarinetto basso), Giovanni Vai (clarinetto/corno di bassetto), Lucia Filaci (soprano, percussioni), Valeria Matrosova (soprano, percussioni), Emanuele Stracchi (maestro collaboratore)

 

 

coreografia Angela Scrilli

 

 

 

 

 

luci Gianni Staropoli

 

 

 

 

 

La partitura musicale per quartetto di Denis Cohen, eseguita dal vivo per la prima volta in Italia, scorre nei corpi delle tre danzatrici e dei tre danzatori, guidati dalla coreografa Angela Scrilli, e immersi nello spazio illuminato da Gianni Staropoli.
Un ensemble di dieci artisti per un allestimento site specific che mette in relazione linguaggi e competenze e provoca quel dialogo anche dissonante tra sensibilità diverse, convergenti verso un progetto condiviso. Questo À Dante che Cohen compone nel 1991 e dedica a Dante Cappelletti, ispirandosi ai primi nove versi del III canto dell’Inferno dantesco, nostro rinnovato omaggio nel 25° della sua morte.

 

 

Cappelletti, parole e segni
mostra a cura di Elisabetta Mancini

Dante Cappelletti ti siede accanto
Te ne accorgi quando chi lo ha conosciuto parla di lui. Come i suoi vecchi allievi che raccontano aneddoti e la condivisione di serate teatrali in cui venivano coinvolti per gustare le novità della scena contemporanea, per conoscere nuovi artisti o semplicemente per parlare di teatro. Ti siede accanto quando con malinconia percepisci quella curiosità capace di coinvolgere e lasciare un segno che troppi docenti oggi non hanno. Ti siede accanto, battendo la strada nei suoi pezzi critici, pungenti e attenti. Scritti per indagare, scavare in un’ottica dell’agire e del farsi carico per migliorare, dal basso verso nuovi orizzonti, o dal piccolo, tenendo conto dei più fragili in una visione pasoliniana tanto lontana dal nostro oggi, quanto mai necessaria. Elisabetta Mancini